Nuove uscite

In arrivo la nuova sub-machine gun Beretta PMXs cal.9x21!

In arrivo la nuova sub-machine gun Beretta PMXs cal.9x21!

La PMX-S in calibro 9x21 è la versione destinata al mercato civile Italia derivata dalla PMX-S semiautomatica in cal. 9x19 con classificazione arma corta SPORTIVA! L’arma completa l’offerta del segmento sub-machine gun, affiancandosi alla CX4 già presente sul mercato ITALIA. L’arma mantiene tutte le caratteristiche di affidabilità e robustezza mutuate dal modello sviluppato per il L.E (i.e. Omologazione NATO). Sarà disponibile anche una versione destinata agli impieghi di servizio con canna di 1cm. più corta e classificazione COMUNE.


CALCIO FOLDING 

Il calcio richiudibile tipo "folding" offre al tiratore un'arma dalle dimensioni contenute (418 mm con canna da 175mm) garantendo il trasporto dell'arma in contenitori non voluminosi. Inoltre, in caso di caduta il doppio dente di ritegno garantisce il mantenimento delle capacità operative dell'arma. Al momento questo accorgimento (derivato dalle armi militari) non è impiegato nella maggior parte di prodotti presenti sul mercato

IMPUGNATURA

L'ergonomia dell'impugnatura non sostituibile è il risultato di numerosi studi biometrici effettuati analizzando vari tiratori con diverse tipologie di esigenze. A differenza di altri prodotti europei o d'oltre oceano dove è necessario ricorrere a elementi after market per sopperire a eventuali richieste.


COMANDI AMBIDESTRI

Selettore - La PMX-S è totalmente ambidestra. Il selettore posizionato in linea con il pollice della mano garantisce in caso di impiego dell'arma, tempi di reazione molto brevi.

Sgancio Caricatore - I tasti sgancio caricatore sono di tipo maggiorati allo scopo di essere subito individuati anche se si indossano guanti di grande spessore

Tiretto - Il tiretto è di tipo reciprocante e reversibile per tiratori DX e SX. Garantisce in caso di inceppamento una risoluzione immediata del problema anche in condizioni critiche. Un vantaggio rispetto a tutte le altre SMG con sistema non reciprocante, le quali devono ricorrere al forward assist per sopperire alla mancata chiusura dell'otturatore